Il team

Mr. Khuen & Mr. Ellmenreich
Meinhard Khuen, padre fondatore dell’Associazione Artistica Kallmünz e Joachim Ellmenreich, ideatore del Festival. Insieme lottano contro i mulini a vento della burocrazia, sottoscrivono contratti e documenti di ogni tipo, bussando ad ogni porta per trovare i mezzi necessari per realizzare il Festival. Tengono in mano le fila e guidano la fantastica e variopinta squadra.

Madame Clodette
Uno dei pilastri del Festival: Claudia Bellasi è insieme a Jordi la direttrice artistica di Asfaltart, si occupa delle pratiche amministrative, è lei stessa artista di strada e spera un giorno di uscire a cena con il “Conte”.

Jordi Enfant Terrible
Insieme a Clodette, Jordi Beltramo si occupa della direzione artistica del festival. Di professione fa il clown – e non lo può nascondere né nella vita privata né durante i nostri incontri di lavoro.

Dott. George
A lui l’ultima parola! Giorgio Loner è l’advocatus diavoli del nostro team. Nulla sfugge al suo spirito critico, ma alla fine riesce a trasformare ogni bicchiere mezzo vuoto in uno mezzo pieno. La voce che sia disposto a passare notti in bianco per aiutare gli altri corrisponde a verità.

Hannah e Martin. Il duo che coordina i nostri volontari
Un evento di questa portata non sarebbe realizzabile se non fosse per l’aiuto dei numerosi volontari. Hannah e Martin fanno in modo che ogni anno ci siano un sacco di amici di Asfaltart a dare il proprio sostegno.

Nina, il collante del team
È il ponte tra gli artisti e la direzione artistica. Nina Raffl è sempre presente laddove c’è bisogno, che si tratti degli artisti che hanno bisogno di qualcosa o di aiutare i volontari.

Sir Eduard
Parla soltanto quando ha veramente qualche cosa da dire. Per il resto del tempo Eduard Springeth è un uomo d’azione. Si occupa di problemi logistici e – tra le varie – organizza nella nostra area attrezzata banchetti culinari con il suo gruppo di giovani dell’associazione “Animativa”.

Chef Elmar
Elmar Dirler pensa a sfamare gli artisti, il team e il numeroso pubblico! Uno dei suoi compiti consiste anche nell’ingegnarsi sul dessert: mousse al cioccolato o strudel?

Sandy, l’appassionata per la fotografia
Sandy Kirchlechner fotografa per hobby, non lascia la presa dalla sua macchina fotografica nemmeno durante il festival (!), spesso la si vede in giro con altri appassionati di fotografia del Fotoclub Immagine.

Gabriela : la fatina buona
Gabriela Renner manda ai media tutte le info riguardanti il festival. Che si tratti dei giornali, delle radio o della TV. Per lei è importante che sappiate sempre cosa accade al festival, dove e quando. Oltre a ciò durante l’anno si occupa di tutti i nostri documenti

Giorgia: la maga della comunicazione
Sempre felice di sentire che avanza un po’ di budget in più per la comunicazione, Giorgia Lazzaretto provvede affinché tutti sappiano dove, come, e quando si svolge il festival. Se per farlo utilizza spot radiofonici, inserzioni o manifesti, sta a lei e Gabriela .

Markus, il nostro Facebook-man
Anche Asfaltart è sempre più social, lo dimostrano i tanti fan che seguono l’evento sulla pagina ufficiale di Facebook. Markus Steiner Ender viene sempre colto in flagrante, mentre fa un video o una rapida foto che condivide subito con tutti.

Murie (Roberto Morello), colui che porta la corrente.
Che si tratti di luce, corrente o cavi, Murie e il suo team di tecnici supporta i nostri artisti, in modo che gli spettacoli possano essere allestiti nei tempi previsti e che vada tutto liscio durante le performance.